Arme della Pro Loco Tropea Pro Loco Tropea Unione Nazionale Pro Loco Italiana
linea

Home
Archeologia di Tropea
Arte di Tropea
Biblioteca di Tropea
Charter per Escursioni
Chiese di Tropea
eventi a Tropea
Gastronomia di Tropea
Informazioni utili
Itinerari a Tropea
Link utili
Luoghi di Tropea
Mercati rionali a Tropea e nei dintorni
Miti e leggende di Tropea
Monumenti di Tropea
Musei di Tropea
Palazzi storici di Tropea
Personaggi importanti di Tropea
Vai alla galleria delle immagini più belle
Servizi a Tropea
Storia di Tropea
Tradizioni di Tropea
Utilità

Musei

Museo Diocesano di Tropea
(a cura di Pasquale Schiariti)

Orari
Nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno, Settembre e Ottobre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00; a Luglio e Agosto dalle 19.00 alle 24.00; nei mesi restanti è disponibile su prenotazione.

Sede
Il museo è stato aperto nel 2004 ed è ospitato nelle sale dell'antico Palazzo Vescovile, di fronte alla Cattedrale normanna. Questa sede dispone anche di una luminosa e ampia sala per convegni o conferenze.

L'esposizione
All'interno di questo delizioso museo trova spazio (e naturale collocazione) la produzione artistica di proprietà della Diocesi di Tropea. Il portico ospita una serie di statue marmoree in ordine sparso: i santi Pietro e Paolo (XVI sec.) di fattura siciliana; un trittico seicentesco di autore napoletano con la Madonna delle Grazie, San Francesco d'Assisi e Santa Chiara. Al primo piano è esposta la collezione di dipinti. Tale collezione comprende opere che appartengono a periodi più varî. Vi sono due icone, una del XIII e una del XV secolo e brani di un affresco di scuola giottesca proveniente dal convento di Santa Chiara, databile alla seconda metà del XIV secolo. Molte sono le opere degli artisti locali, tra le quali va segnalata una consistente parte della produzione dell'autore tropeano Giuseppe Grimaldi (1690-1748), comprendente il Martirio di Santa Domenica. Altri pittori tropeani presenti sono Gaetano Bagnati, Jacopo Ruffa e Gregorio Zangone, tutti operanti nella seconda metà del Settecento. Interessanti anche le opere commissionate ad artisti napoletani, come le tre grandi tele - una Madonna del Rosario, una Madonna del Carmine e un'Incredulità di San Tommaso - di Nicola Menzele (1729-1789), allievo di Francesco De Mura. Notevole per l'intensità del colore l'Adorazione dei pastori di Cosmo Sannio, replica di una tela del Giaquinto. Vanno infine segnalati alcuni pezzi appartenenti al Tesoro della Cattedrale, soprattutto una statua del 1738 in argento sbalzato e cesellato - in parte fuso - e rame dorato raffigurante Santa Domenica dell'argentiere napoletano Francesco Avellino. Diffuse nel percorso alcune sculture lignee, fra le quali si segnalano interessanti busti reliquiarii risalenti alla seconda metà del Seicento.

Servizi
Depliant, visite guidate su prenotazione (anche del centro storico), convegni e conferenze, biblioteca vescovile, archivio storico diocesano.

Contatti
Museo Diocesano di Tropea, Palazzo Vescovile in Largo Duomo,
89861 Tropea (VV)
Telefono e fax: (+39) 0963 61034
Cellulare: (+39) 349 7876408 o (+39) 339 6681280
Sito web: www.museodiocesanotropea.it
E-mail: info@museodiocesanotropea.it

Torna all'indice






linea
Info. Ass. Turistica
OTTIMIZZATO PER UNA RISOLUZIONE PARI A 1024x768 PIXEL CON Internet Explorer 7. PER VARIARE LE DIMENSIONI DEL TESTO SELEZIONARE DALLA BARRA DEI MENU' LA VOCE "VISUALIZZA" POI SCEGLIERE "DIMENSIONE TESTO" E CLICCARE SULLA DIMENSIONE PIU' ADATTA AL VOSTRO SCHERMO.
Mario Lorenzo (OLP). Webmaster & Design Francesco Barritta (SCN 2006-2007)
© 2006-2007 Pro Loco Tropea
Servizio Civile