Arme della Pro Loco Tropea Pro Loco Tropea Unione Nazionale Pro Loco Italiana
linea

Home
Archeologia di Tropea
Arte di Tropea
Biblioteca di Tropea
Charter per Escursioni
Chiese di Tropea
eventi a Tropea
Gastronomia di Tropea
Informazioni utili
Itinerari a Tropea
Link utili
Luoghi di Tropea
Mercati rionali a Tropea e nei dintorni
Miti e leggende di Tropea
Monumenti di Tropea
Musei di Tropea
Palazzi storici di Tropea
Personaggi importanti di Tropea
Vai alla galleria delle immagini più belle
Servizi a Tropea
Storia di Tropea
Tradizioni di Tropea
Utilità

Eventi

Festa della Madonna dell’Isola
Su una delle tante spiagge di Tropea sorge uno scoglio, un tempo circondato dal mare ma chiamato ancor oggi Isola. E' uno scoglio particolarmente suggestivo e sul lato rivolto al tramonto si apre una magica grotta dalle pareti di smeraldo. Sull'isolotto, fra il VIII e IX secolo, fu edificato dai Padri Basiliani un eremo che divenne nel tempo una piccola chiesetta dedicata alla Madonna dell'Isola, anche se la statua sull'altare rappresenta la Sacra Famiglia. La chiesa fu donata poi ai Padri benedettini e da allora appartiene all'Abbazia di Montecassino. Un tempo, il 15 agosto giungevano con le loro barche molti pellegrini che, per onorare la Madonna dell'Isola, raggiungevano la chiesetta salendo i ripidi gradini in ginocchio. Da qualche anno a questa parte la statua della Madonna viene portata in processione sul mare, seguita da numerose imbarcazioni. Le luci del tramonto e una fiaccolata illuminano il ritorno della Statua nella chiesetta, dove viene celebrata una messa di ringraziamento.

Processione a mare

Torna all'indice






linea
Info. Ass. Turistica
OTTIMIZZATO PER UNA RISOLUZIONE PARI A 1024x768 PIXEL CON Internet Explorer 7. PER VARIARE LE DIMENSIONI DEL TESTO SELEZIONARE DALLA BARRA DEI MENU' LA VOCE "VISUALIZZA" POI SCEGLIERE "DIMENSIONE TESTO" E CLICCARE SULLA DIMENSIONE PIU' ADATTA AL VOSTRO SCHERMO.
Mario Lorenzo (OLP). Webmaster & Design Francesco Barritta (SCN 2006-2007)
© 2006-2007 Pro Loco Tropea
Servizio Civile