Arme della Pro Loco Tropea Pro Loco Tropea Unione Nazionale Pro Loco Italiana
linea

Home
Archeologia di Tropea
Arte di Tropea
Biblioteca di Tropea
Charter per Escursioni
Chiese di Tropea
eventi a Tropea
Gastronomia di Tropea
Informazioni utili
Itinerari a Tropea
Link utili
Luoghi di Tropea
Mercati rionali a Tropea e nei dintorni
Miti e leggende di Tropea
Monumenti di Tropea
Musei di Tropea
Palazzi storici di Tropea
Personaggi importanti di Tropea
Vai alla galleria delle immagini più belle
Servizi a Tropea
Storia di Tropea
Tradizioni di Tropea
Utilità

Gastronomia

Peperoncino

Il peperoncino è un prodotto molto amato e spesso presente nella cucina calabrese. Pare che la Calabria sia la regione che in Italia consuma più peperoncino - e comunque quella dove è più radicata la tradizione di questo prodotto -. Il peperoncino proviene con molta probabilità dalle isole caraibiche, infatti il primo a parlarne fu Cristoforo Colombo nel suo diario quando descrisse l’isola di Hispanola nel 1493. Già alla fine del XVII secolo molti stranieri che visitarono la Calabria riferirono dell’uso tipico del peperoncino nell’alimentazione locale e ne ipotizzarono l'importazione ad opera dei Saraceni. Oltre alle apprezzate qualità disinfettanti, al presunto potere afrodisiaco e di longevità, fu probabilmente utile in passato per la conservazione degli alimenti, soprattutto della carne, come dimostra l'indagine sul Mezzogiorno voluta da Muràt (detta ”Statistica Murattiana”). Il peperoncino iniziò così ad essere utilizzato per la produzione di tutti gli insaccati a base di carne: sotizzi (salsicce), soppressate, capicolli, ma soprattutto la "nduja" originaria di Spilinga. A Catanzaro si produce un'altra specialità piccante, ma con le interiora di vitello, il "morsello". Misto invece al pesce, il peperoncino fa da base alla preparazione della "mustica", sulla costa ionica. Ultimo prodotto famoso ottenuto con questo ingrediente è la "ninnata", definita il caviale del Sud, ottenuta con massicce dosi di peperoncino misto alla sardella neonata, salata cruda. La tradizione consiglia di gustare la ninnata su sfoglie di cipolla rossa di Tropea crude. Oggi il peperoncino viene utilizzato anche per aromatizzare la grappa, nella preparazione delle paste ed esistono addirittura la cioccolata ed il gelato al gusto di peperoncino!

Peperoncino

Torna all'indice






linea
Info. Ass. Turistica
OTTIMIZZATO PER UNA RISOLUZIONE PARI A 1024x768 PIXEL CON Internet Explorer 7. PER VARIARE LE DIMENSIONI DEL TESTO SELEZIONARE DALLA BARRA DEI MENU' LA VOCE "VISUALIZZA" POI SCEGLIERE "DIMENSIONE TESTO" E CLICCARE SULLA DIMENSIONE PIU' ADATTA AL VOSTRO SCHERMO.
Mario Lorenzo (OLP). Webmaster & Design Francesco Barritta (SCN 2006-2007)
© 2006-2007 Pro Loco Tropea
Servizio Civile