Giunge alla quindicesima edizione il concorso “Finestre Balconi Vicoli Fioriti ANNA MARIA PICCIONI Città di Tropea“ e il 15 giugno, alle ore 18,00, a Palazzo Santa Chiara, ci sarà la proclamazione dei sei finalisti, tre per la categoria privati e tre per quella riservata alle attività commerciali, alberghiere e ristorative.
Ad essere premiato sarà anche il vincitore del quarto concorso “Scatti d’autore per Tropea in fiore”, una competizione fotografica che vuole sostenere la gara floreale arricchendola con foto che ritraggono, di volta in volta, una delle tante sfaccettature della poliedrica cultura della città di Tropea, quella scelta per l’edizione 2022 é Tropea La Santa.
Il Concorso floreale é legato al nome della sua musa ispiratrice, l’artista umbra Anna Maria Piccioni che lo propose seguendo l’esempio della città di Spello in cui nasceva proprio in quegli anni, era il 2005, un analogo evento.
Partner dell’iniziativa, accanto al Comune, la Pro Loco, l’Istituto Superiore, la Consulta delle Associazioni, AssCom Associazione Commercianti, AssAlT Associazione Albergatori, OspitiAmo Tropea Associazione B&B e sos KORAI Associazione di Volontariato.
A coordinare l’evento, accanto al Sindaco Giovanni Macrì, le presidenti di sos KORAI e della Pro Loco Beatrice Lento e Mariantonietta Pugliese.
Il Concorso quest’anno é stato dedicato al grande Pittore tropeano Albino Lorenzo, in occasione del centenario della sua nascita, avvenuta il 19 gennaio 1922.
Scopo dell’evento é quello di sviluppare ancor di più l’anima verde di Tropea che con grande zelo porta avanti un progetto ecologista a tutto campo che l’ha condotta a conquistare per la terza volta consecutiva la Bandiera Blu ed anche il titolo di Comune Fiorito oltre ad altri numerosi riconoscimenti.
Nella suggestiva cornice del duecentesco Palazzo Santa Chiara l’evento sarà allietato da brani musicali eseguiti dal bravissimo pianista Emilio Aversano e dal video realizzato dal foto reporter Saverio Caracciolo. Alla cerimonia saranno presenti anche il Maestro della Fotografia Mario Greco e l’Archistar Luigi Giffone, guru dello Space Planning, entrambi presidenti delle giurie che valutano rispettivamente le opere fotografiche e quelle floreali.
Una serata nel segno dell’amore per Tropea che si esprime nell’impegno a tutela dell’ambiente, nella promozione culturale e nella valorizzazione del senso di appartenenza e di comunità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.